Home Page
biografia
lo stile
opere
contatti
il mistero della sua arte
Fedele alla natura della mia anima assorta, non fingo più le possibili paure del linguaggio, è questo che ha sospeso l’arrivo di un invito a chi frequenta questo “luogo” dove presento le immagini che compongono il mondo solitario della mia persona; “ non fingo” più paure dunque, perché è questo che si racconta a se stessi nel momento in cui rimandiamo un evento, devo ammettere che ogni percorso della mia esistenza è caratterizzato da un’estrema lentezza e dunque molto lenta-mente mi accingo a cercare una comunicazione un dialogo, spero, con il pubblico. Le paure stesse in fondo sono finzioni, forse simili a quelle di cui ogni artista si serve per evocare e dialogare con il mondo; fingevo la paura del linguaggio scritto, perché attribuisco alla parola lo stesso valore della rappresentazione visiva, in realtà la scrittura non potrebbe spaventarmi più di tanto, visto che non è condizionata dall’unico vero fattore che mi creerebbe ansia nel rapporto con il pubblico cioè il “tempo”. Infatti nonostante l’amore per la pittura ho ancora la convinzione che l’arte più completa ed appagante sia quell’arte che abbia a che fare con la musica.

Scrivere quindi per me è quasi come dipingere, ma penso che ormai ogni forma artistica abbia bisogno di una comunione con la musica e questo spazio telematico mi permette di aggiungere oltre alla parola anche il suono, immaginando il realizzarsi effettivo di un dialogo più completo, che nonostante le mie riserve riguardo la diffusione artistica virtuale spero comunque possa giunger anche soltanto ai pochi che insieme a me abbiano voglia di percorrere un cammino che addita sempre verso quel luogo della Poesia di cui parlava Heidegger a cui ogni esistenza aspira ed a cui di certo non si giunge mai, ma se ne sente la risonanza.

- Enza Mastria -
Le musiche che ascoltiamo aprendo le pagine in questo LUOGO (sito), tratte dal cd “La Fiamma e il Cristallo”, sono di un giovane musicista, Livio Minafra che ringrazio naturalmente non solo perché mi ha concesso liberamente di poterne disporre ma anche per il felice rapporto di fiducia reciproca che stimola una consapevole e dolce collaborazione artistica.
- link evento - News
01/03/2014 - L'EGO DE LA MER 2
Riproposta a Lecce LA PERSONALE SULL' IO (EGO) DEL MARE - MADRE, nella bellissima sede dell'ex Conservatorio Sant'Anna nell'ambito della manifestazione ITINERARIO ROSA Nota scritta da VITO MAZZOTA Presentazione di Cecilia Leucci DAL 19 AL 30 MARZO
01/02/2014 - Opere presso galleria Scaramuzza a Lecce
Presso la galleria Scaramuzza Arte Contemporanea in Via Libertini 70 a Lecce sono esposte alcune opere. Le opere sono consultabili anche sul sito web scaramuzzartecontemporanea.weebly.com
06/12/2013 - SMALL ART
V^ Rassegna Nazionale del piccolo formato Patrocinio del Comune di Terlizzi interverranno: dott. Ninni Gemmato sindaco di Terlizzi e il Dott. Vito Bernardi direttore della biblioteca comunale Vernissage venerdì 6 dicembre 2013 ore 18,30 – ADSUM arte contemporanea Via Marconi 3/5 (Palazzo della Meridiana) Terlizzi (BA) 6 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 orari: dal lunedì al sabato 10,00-12,30 ;18,30-20,30 chiuso giovedì pomeriggio e festivi
14/04/2012 - L'EGO DE LA MER
Personale di pittura dal 14 aprile al 4 maggio, c/o la galleria d'arte Adsum, Terlizzi (BA). "...L'Ego della madre si getta nel mare. Ne ritorna l'Eco. Coinvolge l'Udito che predispone alla dimensione dell'ascolto dell'Inconscio Mare-Mosso che si appresta ad innalzare la Grande Onda fin quasi a sommergere la fioca luce del Faro:...." VITO MAZZOTTA
11/12/2011 - SMALL ART 4^rassegna nazionale del piccolo formato
Enza Mastria espone insieme ad altri 35 artisti presso A D S U M Artecontemporanea via Marconi, 5 (Palazzo della Meridiana) – Terlizzi(BA) www.retearte.it - adsum.arte@libero.it Tel. 3476502478 dal 11 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012 orario: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00-12.30 18.00- 20.30 chiusura giovedì pomeriggio e festivi cell. 347 6502478
18/03/2011 - A partire dal GUSTO
In occasione dell'incontro alla tenuta ARANGEA in provincia di Lecce,organizzato dalle associazioni Slow Food e L’ Alambicco, verrà esposto per la prima volta l'intero ciclo "con l'occhio dei sensi". A PARTIRE DAL GUSTO infatti è finalmente l'occasione per presentare i tondi sui cinque sensi: La tela del gusto, in cui due enormi melograni s’incncontrano tra l’inquieta acquolina delle onde marine che si stagliano sul faro, rappresenta l’avvio della narrazione sensoriale…
30/08/2009 - la natura ed il reale
La mostra al castello di Andrano nell'ambito di" Salento nel Parco",un progetto di città aperte dell'ATP e della REGIONE PUGLIA s'inserisce come il frutto di un albero a rischio di estinzione: La pittura stessa, cerca di sfuggire a questo rischio e mostra immagini oniriche e materiche che attraverso passione e memoria resistono e riattualizzano l'amore per l'AMBIENTE
01/05/1999 - GALATINA Prima personale ENZA MASTRIA
" Enza Mastria rende presente la memoria, ma tutto ciò costituisce una fase propedeutica per l'impianto delle proprie raffigurazioni, le quali si caricano di nuove valenze metaforiche..." MARIO DE MARCO